Elisir d’amore

Standard

vita da strega 02Ho uscito il pentolone, metto l’acqua sopra, qualche erba, un pizzico di polvere bianca e giro tutto con un bel cucchiaione di legno:D:D No, contrariamente a quanto il titolo suggerisce non sto preparando una pozione magica, e non so neanche se sono riuscita nell’intento di farlo credere, semplicemente toccherà a me tra un pò preparare la cena, ma in effetti è di una pozione d’amore che voglio parlare! L’altro giorno, o meglio, ieri, ho letto un articolo dove venivano spiegati in maniera molto approssimativa i meccanismi biochimici e le sostanze che entrano in gioco nell’innamoramento. Dico che l’argomento è stato affrontato in maniera approssimativa non per presunzione ma semplicemente perchè era un semplice elenco,invece per esempio ricordo bene invece un servizio di Alberto Angela ( si, io guardo anche Superquark) dove invece il tutto era illustrato in maniera veramente dettagliata! Allora stasera mi va di giocare, o di delirare,  e improvvisandomi Afrodite ecco la ricetta per l’elisir d’amore, forse una delle pozioni più agognate:

  • 5o gr di ossitocina per l’affinità di coppia
  • 80 gr di vasopressina per renderlo fedele
  • 20 gr rispettivamente di endorfine, estrogeni e testosterone per la passione
  • 10 gr di feniletilemmina ,adrenalina e noradrenalina per infondere la sensazione di benessere ed euforia dei primi tempi( andarci piano con queste sostanze)
  • 90 gr di ferormoni per sedurlo/a

Mescolare il tutto alla meno peggioXD

Povera Ermengarda a saperlo prima si sarebbe tenuta stretta il suo Carlo Magno (non so perchè stia pensando all’Adelchi di Manzoni, vallo a capire), altro che mandragola e rimedi medievali! Scherzi a parte non sono cosi ingenua da credere che l’innamoramento non sia anche una questione di ormoni, recettori, neurotrasmettitori e via dicendo, e non me lo posso neanche permettere dato che sono “donna di scienza” (come suona bene*_*), però è tristissimo ridurlo solo a quello, e allora tutti quei fior fiori di terapeuti della coppia che predicano l’importanza della condivisione, del dialogo,dell’affinità in una coppia? E allora tutti i test di affinità sulle riviste femminili che senso hanno? (aahahah,quelli non avrebbero senso comunque). No, vi prego, lasciatemi qui come una cosa posata in un angolo e dimenticata (oggi sono in vena di ripasso di letteratura italiana, proprio mi vengono in mente queste frasi) a illudermi che nell’amore la chimica non c’entra niente , anche se va tanto di moda dire parlare di chimica in amore e tu vedi vallette in minigonna dire ” c’è stata subito chimica tra di noi”, ma stai zitta gallinaXD! Scusate, (*colpetto di tosse*) dicevo,fatemi credere che non sono i ferormoni ad attrarmi ad una persona , che l’amore sia quella forza romantica e misteriosa che ti conduce alla persona che a te è stata destinata fin da quando era nella culla, e che  ogni passo, anche il più insignificante, aveva come fine ultimo il fatale incontro. Eh, si, insomma, voglio credere alle favole!

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...