Il peso dei sogni infranti

Standard

Ieri parlando con un’amica ho visto per la prima volta il peso dei sogni infranti. Studiare per cercare di laurearsi e cominciare una nuova vita con la persona amata, arrivare al traguardo, non averla più quella persona accanto, non trovare più le motivazioni che ti hanno portata più cosi lontana, e ritrovarsi sballottata nella vita da adulti, con un lavoro,indipendente certo, ma con un lavoro che non è quello per cui hai studiato, senza il tempo per vedere le amiche quanto vorresti, senza la sensazione di stare costruendo un futuro ma anzi con la percezione che oltre a quel lavoro non c’è nient’altro che tu possa pretendere. Ecco, ho sentito il peso dei sogni infranti,ho sentito il rumore dei pezzi scricchiolare sotto i suoi passi, ho visto l’abisso nero del disincanto con tutti i mostri che lo popolano e la paura di cadere. Ma ho visto anche il coraggio di cercare di superarlo quel buio, di affrontarlo, di credere ancora in qualcosa, e sono stata contenta di sentire che in quel qualcosa c’ è anche l’amicizia. Dal canto mio non credo di essere davvero cosi d’aiuto e stavo li ad ammirare quella giovane donna, ma ho capito che ad aiutarla a volte era la sola consapevolezza di sapere che io per lei ci sarei stata  sempre e comunque, e lei per me. E allora ho cominciato a sentire anche io sulle mie spalle quel peso, ma non mi ha fatto paura ,e non deve,perchè la vita va affrontata insieme, e questa è l’amicizia.

Annunci

»

  1. ascoltare e capire quello che l’amica che ti sta accanto tenta di dirti…..condividere i suoi problemi…soffrire quello che lei soffra e ridere con lei delle sue risate…..e tutto così…aspettando che lei si sfoghi……poi aprire la mente e cercare di farle capire che la vita ,spesso, non è come noi ce la immaginiamo da ragazzi…spesso si vive senza la felicità di fare quello che ci piace…. spesso si raggiunge una meta agognata quando manca poco per andarsene da questo mondo…. le cose si muovono lentamente verso di noi, ma succede che ad un tratto ti ritrovi in un posto sconosciuto….con pseudoamici ed un lavoro che non vuoi…. ma non c’è nulla da fare…questo è quello che la vita ti offre…prendere o lasciare….

    • Da amica è quello che cerco sempre di fare,ascoltare e parlarle, per il resto si sa le cose non sempre vanno come si immaginano, è vero, ma non è detto che non si possano migliorare:)

      • tutto si può migliorare o cambiare…. nulla è statico secondo me…. basta non andare dalla padella alla brace !!!…… Ciao Rosarita !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...