Eroi

Standard

Non c’hanno mai raccontato cosa è successo alle principesse dopo il vissero felici e contenti, e invece avrebbero dovuto. Probabilmente l’esotica principessa Jasmine si sarà ridotta a vendere tappeti, Biancaneve a rammendare calzini, Belle avrà scoperto non è bastato un bacio a trasformare la Bestia in un vero uomo. Non è che di questi tempi venga facile credere nell’amore eterno, nel matrimonio, nel finchè morte non ci separi. Matrimoni che finiscono, matrimoni  che in realtà non sono mai esistiti, rimasti confezionati come regali di nozze mai aperti, e solo le mura domestiche conoscono l’indifferenza e il dolore. Ragazzi e ragazze che si riempiono la bocca della parola amore, che non hanno pace finchè non lo trovano, e che per questo si fanno venire crisi nevrotiche, e che poi quando trovano la persona giusta non hanno il coraggio di amarla, hanno paura, senza riuscire a capire che l’amore a volte è anche lotta, e cosi diventa semplicemente un’effimera chimera , un ideale da inseguire,ma qualcosa che non stravolgerà mai la tua vita. L’avanguardia che la nostra cultura consumistica e razionale ha prodotto sono i rapporti con una data di scadenza, cioè relazioni che una persona inizia sapendo che quella persona con cui la stai intrecciando non può avere un posto nella tua vita,nè può stravolgere i tuoi piani, ma allora dico io che senso ha?E’ l’antitesi dell’amore.Tutti abbiamo progetti, cose da fare, obiettivi da raggiungere, una nostra vita,ma se non lasciamo un piccolo spazio perchè l’amore ci stravolga, che esistenza è? Diverremmo automi che devono obbedire ad un copione,ad una catena di montaggio, ma c’è un pensiero più arido di questo? E poi si rischia di rovinare la vita al malcapitato che l’amore  con te lo voleva vivere. Cupi pensieri di aprile. Però l’altra sera ero con Lovely, guardavamo la tv, abbracciati , scherzavamo , ci prendevamo in giro ,e ho capito di come in mezzo a tutto questo caos, siamo reali e eroi. Reali perchè, non siamo mica protagonisti romantici di un libro, nè una coppia da tabloid,ma lì tra le nostre risate, parole, abbracci e patatine c’eravamo noi due, veri,autentici, senza troppe definizioni,senza vaneggiamenti da protagonisti di soap opera; ci amiamo, e forse un giorno potremmo farci male, uno dei due potrebbe stancarsi e distruggere tu, ma per adesso è cosi, questa è la realtà, e noi la viviamo. E non è mica facile, come sapranno in molti, quando entra in ballo l’amore, si deve anche cominciare a lottare,perchè è un attimo a mandare tutto a fanculo, è anche nettamente più facile, invece di stare li a cercare di superare gli ostacoli e le incompresioni; e non è mica divertente per me spaccare il capello in quattro per fare capire una mia posizione a Lovely e dovermi preparare come un avvocato prepara una causa e per lui non deve essere facile sopportare la mia “pellicola”, gli strati di nastro isolante che mi metto addosso quando sono ferita o arrabbiata. Eppure entrambi difendiamo insieme la nostra realtà,e questo fa di noi degli eroi, e forse non lo sa nessuno, ma chi se ne frega!Incrociamo le dita!

Annunci

»

  1. Hai ragione, non è facile, ma si deve lottare quando si tiene a qualcosa, niente è facile……ma quando si riesce a ottenerlo c’è soddisfazione! In bocca la lupo, continuate così! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...