Assolutamente da vedere: Philomena

Standard

6a00e5517d7b72883301a5116fbb37970c-800wiBasterebbe dire bellissimo,meraviglioso,commovente, supercalifragilistichespiralidoso per definire questo film,ma qualche parola in più va spesa.

Uscito nel 2013, premiato ai BAFTA per la miglior sceneggiatura non originale, e alla Mostra del Cinema di Venezia, Philomena era uno dei miei rimpianti di questo inverno, non avendo avuto modo, mio malgrado, di guardarlo. Fortunatamente ieri sera l’hanno proposto all’Arena Adua, qui a Catania, e sono strafelice di averlo recuperato.

Il film, tratto da una storia vera,vede Judi Dench nei panni di Philomena Lee; una donna che da ragazza non avendo ricevuto un’adeguata educazione sessuale, rimane incinta e abbandonata dalla famiglia vive in un convento di suore molto rigide che “accolgono” sfortunate ragazze madri costrigendole ai più duri lavori,nel timore del peccato (molte volte inesistente) e lasciandole solo un’ora al giorno per vedere i loro bambini, una vera crudeltà. Ma il peggio deve ancora arrivare perchè il figlio della ragazza viene dato in adozione ad una coppia di americani e Philomena passerà tutta la sua vita a pensare al figlio perduto, nonostante si sia rifatta una vita e abbia avuto un’altra figlia. Fatalità vuole che questa figlia conosce un giornalista,Martin(Steve Coogan) , al qualche chiede aiuto per ricercare il fratello perduto; nonostante le resistenze iniziali il cinico Martin, che preferiva inizialmente dedicarsi alla storia russa, alla fine acconsente ad aiutare l’anziana giovane signora e inizia cosi il loro lungo viaggio alla ricerca di Anthony.

E’ inutile sottolineare che il film ha un taglio drammatico, è la storia in sè drammatica,per cui i più deboli di cuore non risparmieranno lacrime (tipo me ,che ho pianto come una fontata); tuttavia il film alterna questi momenti commoventi a scene più leggere e divertenti, dati dai siparietti tra Philomena e Martin che a poco a poco intrecciano un rapporto madre-figlio, fatto di tenerezza, di ramanzine, di  conversazioni lunghissime su romanzi rosa e pieni di dettagli che solo gli anziani, con la loro lentezza conquistata, con la loro pazienza e con la loro ingenuità ritrovata sanno regalarci.

Come avrete sicuramente notato ho definito la protagonista una giovane anziana signora, perchè  nonostante l’età era possibile ritrovare negli occhi di Philomena, e questo grazie ala toccante interpretazione di Judi Dench, l’entusiasmo, la curiosità,la dolcezza, la forza, l’ingenuità della giovane ragazza che si conosce all’inizio della storia.

L’unica a non uscirne bene dal film è la Chiesa Cattolica, mostrata rigida, spietata, dedita alla mortificazione dei suoi fedeli, lontana dai messaggi evangelici dell’amore al prossimo,della misericordia e dell’accoglienza;ma credo sia abbastanza inutile parlarne perchè indubbiamente ci saranno stati in passato e ci saranno ancora anche nel cristianesimo dei fondamentalisti che estrapolano dal Vangelo leggi che non rispondono ai sentimenti che animano realmente la maggior parte dei fedeli che compongono il popolo cristiano. Quindi personalmente non sono rimasta turbata nè offesa dalla rappresentazione della Chiesa, vedendola come lontana dal volto che ha oggi e consapevole degli errori del passato.

In conclusione consiglio vivamente questo film perchè è emozionante, avvincente, a tratti divertente, tenero,assolutamente elegante e privo di volgarità. Il trionfo della speranza, della forza, dell’amore,abbiamo bisogno di questi sentimenti.

Annunci

»

    • Non è incredibile, ci sono certi periodi dove a stento si ha il tempo per respirare e il poco tempo libero lo si dedica ad altre priorità,però chissà mai dire mai, ti potrebbe capitare;) buona serata:)

      • sicuro…mai dire mai….se capitera’ lo guardero’ pensando a te e controllero’ se il tuo giudizio e’ stato giusto !!! ehehehehehe….. ciaooooooo…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...