50 Sfumature Di Noia

Standard

9226f5660fd852a2aa50ba881ec5fe7153d2168b2561cTanto rumore per nulla è il mio pensiero sul film del momento, per incassi non certo per valore, 50 sfumature di noia. Io onestamente non lo volevo andare a vedere, avevo divorato la trilogia, cosi diversa dalle mie normali letture, ero riuscita ad andare oltre i bollenti incontri di Christian e Anastasia, per apprezzare di più il percorso che i due protagonisti fanno per unire i loro mondi cosi diversi, quello di Christian,completamente privo di amore , fatto di traumi infantili che poi hanno condizionato anche i comportamenti sessuali estremi del dominatore, e il mondo romantico di Anastasia,che credeva, illusa, di aver trovato davvero il principe azzurro; bello, ricco, sexy,perchè l’unica cosa vera che si può universalmente dichiarare è che Jamie Dornan sia davvero un bel figliolo,anche se non ha capito che essere sexy non significa fare quella faccia inespressiva per tutta la durata del film. Come vi stavo raccontando io non volevo andare, ma poi per assecondare l’ingenuità del mio ragazzo, entusiasta come un adolescente al suo primo film porno,che chissà che cosa si aspettava di vedere, per fuggire forse alle ultime grigie giornate di studio pre-esame( fortunatamente superato) sono andata al cinema. Come annuncia il titolo, una noia allucinante, l’unico brivido che si sentiva era quello del sonno, i dialoghi erano praticamente inesistenti, un pò perchè la protagonista sapeva solo balbettare e l’indole dispotica del protagonista non lo rendeva certo incline al dialogo;le scene per fortuna non erano cosi scabrose,non più di quello che si vede  negli altri film, o in una fiction con Gabriel Garko e Manuela Arcuri; l’unica cosa veramente sensuale è stata la voce di Beyoncè che reinterpreta la sua Crazy in Love e a proposito di colonna sonora, con tutto il rispetto per Annie Lennox, è stato un delitto fare la cover di I put on a spell on you di Nina Simone, che ha fatto da sottosfondo ad una delle scene più erotiche del libro. Ed è questo il problema secondo me, il film non è riuscito a riportare il pathos e l’erotismo della trilogia, rendendo la storia, piatta, banale. Ho solo una preoccupazione, faranno i sequel?

Annunci

»

  1. mi è indifferente, non ho visto il film ne letto i libri perchè l’argomento “sottomissione” non mi interessava proprio! 🙂
    Buona giornata!

    • anche a me l’argomento sottomissione non interessa proprio, anzi ti dirò quando ho letto il libro neanche sapevo di che parlasse, ma come dicevo mi è piaciuto come poi quello che era un rapporto di sottomissione diventa una storia d’amore, sono un’inguaribile romantica:) buona giornata a te:)

  2. ci sono troppi film e libri porno per poter apprezzare questo ulteriore gioco di coppie…….ascoltando i commenti della gente, noto una certa stanchezza ed una voglia del “normale” ….. mah….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...